New PDF release: Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato

By Deyan Sudjic

Show description

Read Online or Download Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo PDF

Similar italian books

Una memoria d’elefante?: Veri trucchi e false astuzie - download pdf or read online

Perdita di memoria, Alzheimer, vuoti frequenti. .. tutti questi mali, che ci ossessionano e alimentano le nostre paure, hanno creato un vero e proprio “mercato della memoria”. Tanti libri e pubblicit� vantano i meriti di metodi che ci consentirebbero di ottenere una memoria prodigiosa. Cosa pensare di queste ricette?

Riti e miti della seduzione - download pdf or read online

‟La seduzione opera ovunque, ha molteplici sembianze e nomi, non possiamo ridurla al fenomeno dell’attrazione erotica tra due esseri, ma dobbiamo conferirle un significato molto ampio, che racchiude ogni ricerca mossa da Eros: da quella dello scienziato nel suo laboratorio, alle esplorazioni dei viaggiatori verso nuove mete, al pellegrinaggio perpetuo dei monaci, agli amorosi lamenti degli antichi trovatori.

Extra resources for Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo

Sample text

Per molti leader l’architettura rappresenta un mezzo per raggiungere uno scopo. Esiste invece la reale possibilità che, almeno per Hitler, sia sempre stata un fine in sé. Quando Emil Hácha infine oltrepassò il secondo dei due enormi cancelli di bronzo che costituivano l’entrata ufficiale della Cancelleria del Reich, nella Wilhelmstrasse, era già da un pezzo passata la mezzanotte. Dal suo appartamento all’Adlon Hotel, il presidente cecoslovacco aveva compiuto in auto il breve percorso attraverso le strade vuote di Berlino, sedendo di fronte al ministro degli Esteri tedesco, il barone Joachim von Ribbentrop.

Ho un compito assai urgente per voi», Hitler disse a Speer all’inizio del 1938. «Nel prossimo futuro dovrò tenere conferenze molto importanti. Perciò ho bisogno di sale e saloni maestosi che facciano impressione sulle persone, e specialmente sui funzionari di grado inferiore». Certo, Bismarck era riuscito a orchestrare l’unificazione tedesca senza ricorrere a simili stratagemmi autocelebrativi. Aveva sì ‘lavorato’ nei paraggi relativamente modesti della vecchia Cancelleria, poi fagocitata dall’opera di Speer.

E il destino geneticamente predeterminato degli architetti è fare qualsiasi cosa pur di costruire, così come quello dei salmoni migratori è di compiere l’ultimo estenuante viaggio risalendo i fiumi, per deporre le uova prima di morire. Della professione dell’architetto possiamo insomma considerare, oltre al significato, la disponibilità a stringere accordi di tipo faustiano. Gli architetti non hanno altra alternativa che seguire la corrente e scendere a compromessi con il regime al potere, qualunque esso sia.

Download PDF sample

Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo by Deyan Sudjic


by Steven
4.4

Rated 4.14 of 5 – based on 16 votes