New PDF release: Antropologia dei sensi

By Helmuth Plessner

ISBN-10: 8860302072

ISBN-13: 9788860302076

Show description

Read or Download Antropologia dei sensi PDF

Best italian books

Alain Lieury, Laurence Vitroni's Una memoria d’elefante?: Veri trucchi e false astuzie PDF

Perdita di memoria, Alzheimer, vuoti frequenti. .. tutti questi mali, che ci ossessionano e alimentano le nostre paure, hanno creato un vero e proprio “mercato della memoria”. Tanti libri e pubblicit� vantano i meriti di metodi che ci consentirebbero di ottenere una memoria prodigiosa. Cosa pensare di queste ricette?

Get Riti e miti della seduzione PDF

‟La seduzione opera ovunque, ha molteplici sembianze e nomi, non possiamo ridurla al fenomeno dell’attrazione erotica tra due esseri, ma dobbiamo conferirle un significato molto ampio, che racchiude ogni ricerca mossa da Eros: da quella dello scienziato nel suo laboratorio, alle esplorazioni dei viaggiatori verso nuove mete, al pellegrinaggio perpetuo dei monaci, agli amorosi lamenti degli antichi trovatori.

Extra resources for Antropologia dei sensi

Sample text

M. chiede l'ergastolo, ma il Tribunale esclude la diserzione e condanna il Nicelli, per abbandono di posto, a venti anni di reclusione, previa degradazione. Il Nicelli ascolta il verdetto con indifferenza e se ne va fra i carabinieri. Segue un soldato semplice, siciliano, imputato di un delitto analogo, e viene assolto, 51 DIARIO DI GUERRA I 6 febbraio. Zaino in spalla, di buon matti~o. A piedi. sino a Ternova, in camion da Ternova a Serpenizza. Qui mi vien detto che la mia compagnia si trova alla destra dell'Isonzo, in una località detta Sorgente.

La cittadina è sempre piena zeppa di soldati. Sono sorti qua e là grandi baraccamenti e qualche edificio in pietra. Verso sera; mi reco al Camposanto militare. li nu- 48 OPERA OMNIA DI BENITO MUSSOLINI mero delle croci è aumentato. Saranno quattrocento. Quelle degli ufficiali una quarantina. Primo di questi, il colonnello Negrotto. Sulla sua tomba c'è una grande corona in bronzo degli irredenti. Ora vado leggendo alcuni nomi sulle crod. V'è anche qualche austriaco. L'unica fossa che abbia dei fiori è quella di un soldato austriaco e ·sulla croce sta scritto: « Joseph Waltha, dell'ese'rcito nemico».

Tutto il parapetto della trincea è di sacchetti riempiti di neve: fragilissima. Dinanzi alla nostra trincea c'è un reticolato in gran parte sòmmerso dalla neve; un centinaio di metri più in su, si profila il semicerchio del reticolato austriaco. Fra i due reticolati ci sono delle masse grigie informi: sono cadaveri abbandonati. Notte se~ena, di plenilunio. Siamo molto fra la neve. L'occhio abbraccia un cerchio vastissimo di montagne che mi sono familiari. Alla mia destra si profilano il Monte Nero, il Vrata, il Vrsig, il Grande e Piccolo Jaworcek.

Download PDF sample

Antropologia dei sensi by Helmuth Plessner


by Michael
4.2

Rated 4.58 of 5 – based on 30 votes